TOP
vellutata piatto unico come prepararlo

Vellutata piatto unico: come prepararlo?

Vi siete mai chiesti come trasformare una vellutata in un piatto unico? In questo articolo vi sveleremo come, in pochi e semplici passi, far diventare una vellutata un piatto unico e completo.

Avete mai provato le Vellutate surgelate Almaverde Bio? Analizziamole una per volta valutando caratteristiche e informazioni nutrizionali.

Le vellutate di verdure Almaverde Bio sono ottenute da ingredienti attentamente selezionati e sapientemente lavorati, senza l’aggiunta di grassi, una caratteristica che le rende uniche nel panorama dell’offerta nazionale. Sono ricche di fibre e naturalmente senza glutine e lattosio e sono disponibili in 3 varianti:

Queste vellutate sono genuine e amiche dell’ambiente grazie al loro packaging sostenibile: dopo l’utilizzo le buste compostabili possono essere smaltite nella raccolta organica. Sono proposte nel formato da 500 gr, che consente di ottenere due porzioni di prodotto.

vellutata piatto unico come prepararlo

Vellutata Mix di Verdure – Ingredienti e valori nutrizionali

vellutata mix verdure

Valori nutrizionali per 100g:

  • Energia 77 kJ/18 kcal
  • Grassi 0 g, di cui acidi grassi saturi 0 g
  • Carboidrati 2,5 g, di cui zuccheri 0,8 g
  • Fibre 1,6 g
  • Proteine 1 g
  • Sale 4,9 g

Consigliata in aggiunta con:

  • Altri legumi o formaggi
  • Pane, crostini o altri cereali

La vellutata Mix di verdure è composta unicamente da prodotti biologici e naturali. È composta per il 53,6% da ortaggi (patate, pomodoro, fagiolini, carote, piselli, borlotti, zucchine, verza, spinaci, porro, cavolfiore, basilico, cipolla, sedano) e per il restante da acqua e sale. Non dobbiamo quindi aggiungere ulteriormente sale durante la cottura (5 minuti in padella).

Contenendo già le patate, per trasformare questa vellutata in un piatto unico non è necessario aggiungere una parte di carboidrati, se non in piccola parte. In un regime alimentare restrittivo può essere sufficiente la quantità presente; in un soggetto normopeso, invece, si può aggiungere una parte di carboidrati come pane, crostini o cereali come riso, farro o orzo.

La vellutata Mix di verdure contiene anche fagioli borlotti, che costituiscono la parte proteica del pasto. Essendo, però, basso il quantitativo presente (solo 1 gr di proteine per 100 gr di prodotto, ovvero 2,5 gr per porzione) è necessario aggiungere una seconda parte di proteine, come altri legumi oppure formaggio, ad esempio il parmigiano in scaglie.

Non ritrovando alcun grasso, consiglio di terminare il piatto con un filo d’olio extravergine a crudo per avere tutti i nutrienti necessari seppur mantenendo un basso quantitativo calorico.

Ecco, quindi, che avete ottenuto da vellutata un piatto unico completo di tutti i nutrienti.

 

Vellutata di Zucca e Carote – Ingredienti e valori nutrizionali

vellutata zucca e carote

Valori nutrizionali per 100g:

  • Energia 86 kJ/20 kcal
  • Grassi 0 g, di cui acidi grassi saturi 0 g
  • Carboidrati 3,7 g, di cui zuccheri 2,3 g
  • Fibre 1,2 g
  • Proteine 0,6 g
  • Sale 5,7 g

Consigliata in aggiunta con:

  • lenticchie o un secondo di carne o pesce
  • crostini

La vellutata di Zucca e carote contiene solo ortaggi biologici nelle rispettive quantità: carote 13%, zucca 31%, patate, cipolla, rosmarino, acqua e sale.

Anche in questo caso la presenza di sale nella preparazione non richiede l’aggiunta di altro sale (già presente per 1,2 g circa a porzione).

L’apporto di proteine in questa vellutata di Almaverde Bio è praticamente nullo. Per questo motivo, per trasformare questa vellutata in un piatto unico è necessario aggiungere delle proteine. Ad esempio, usando la vellutata come abbinamento per le lenticchie, oppure aggiungendo un secondo con contorno di verdure. In questo modo otterrete un pasto completo.

Anche l’apporto di carboidrati è molto basso. Per questo motivo, l’aggiunta di crostini o pane è essenziale per far diventare la vellutata un piatto unico e bilanciato.

La vellutata di zucca e carote non contiene grassi. Consigliamo, quindi, di aggiungere grassi buoni, come ad esempio semi oleosi, cospargendoli sulla zuppa. Ed ecco che avete ottenuto dalla vostra vellutata un piatto unico e completo.

 

Vellutata di Asparagi – Ingredienti e valori nutrizionali

vellutata asparagi

Valori nutrizionali per 100g:

  • Energia 85 kJ/20 kcal
  • Grassi 0 g, di cui acidi grassi saturi 0 g
  • Carboidrati 3,3 g, di cui zuccheri 0,5 g
  • Fibre 0,9 g
  • Proteine 1 g
  • Sale 4,6 g

Consigliata in aggiunta con:

  • Altri legumi, formaggi o uova
  • Pane, crostini, riso, farro od orzo

Anche la vellutata di Asparagi è leggera, avendo appena 50 kcal per porzione (che ricordo essere 250 g circa).

La vellutata contiene asparagi, patate, cipolla, acqua e sale: solo ingredienti biologici come tutti i prodotti di Almaverde Bio.

Proteine, grassi e carboidrati sono molto bassi, quindi è bene integrarli per ottenere da una vellutata un piatto unico e completo dal punto di vista nutrizionale.

Abbiamo, però, un ottimo apporto di fibre dalle verdure, utili per migliorare il transito intestinale e per il benessere del nostro microbiota (flora intestinale).

Qualche idea per rendere questa vellutata ancora più gustosa? Aggiungete un uovo in camicia che sta benissimo con gli asparagi per integrare la parte proteica, qualche crostino di pane per la parte glucidica (carboidrati) e un filo d’olio extravergine d’oliva o un mezzo avocado per completare con dei grassi buoni.

 

Se volete destreggiarvi in cucina per preparare delle vellutate biologiche in casa, seguite i semplici passi di queste ricette per vellutate proposte da Almaverde Bio:

 

Articolo a cura della Dott.ssa Lombardi Marika

Biologa Nutrizionista iscritta all’albo dei Biologi sez. A