TOP

Alimentazione e sport
per bambini e ragazzi:
la crescita corretta

Il movimento regolare e una dieta equilibrata sono i pilastri del benessere, ma anche i migliori allenatori della crescita. Il tuo Smart Coach Lucky è a tua disposizione per raccontarti cosa possono fare insieme per te alimentazione e sport.

Sport e salute, fisica e mentale

Cosa vuol dire per te “crescere”? Hai già visto il tuo corpo cambiare nella forma e nell’aspetto? Certamente questo fa parte del processo. Ma crescere è anche socializzare, stringere dei legami che possono durare perfino tutta la vita. Quale modo migliore per conoscersi che fare sport insieme? Mettere in movimento il tuo corpo ti porta benessere dal punto di vista fisico, ma ti permette anche di capirti meglio come persona, nei tuoi pregi e limiti. Quando ci sentiamo parte di una squadra, acquistiamo fiducia nelle nostre capacità e in quelle degli altri. Ci mettiamo al servizio delle nostre compagne e dei nostri compagni: è così che impariamo cosa siano lealtà, tenacia, disciplina, voglia di raggiungere un obiettivo e lottare per questo. Tutti valori che un giorno saranno molto preziosi per la nostra vita e le nostre relazioni. È proprio per questo che amo tanto la pallavolo, fatta di gesti atletici che non sono semplicemente fisici. Distendere le braccia per ricevere e aprire le mani sono azioni di accoglienza, così come passare il pallone equivale a collaborare attivamente con qualcuno.

Per fare sport non è obbligatorio vincere, ma mettersi in gioco sul serio. Ti propongo un piccolo esercizio: prova a immaginare come vorresti essere da grande… e porta con te il tuo sogno del futuro quando fai sport. Ti accorgerai di muoverti in modo completamente diverso. Non dimentichiamo però che in molti casi lo sport è anche competizione e a volte… si perde. Ma c’è sempre qualcosa da imparare. Per prima cosa, una sconfitta non è per sempre. In seconda battuta, ti faccio un esempio pratico: se è vero che nella pallavolo c’è una rete a dividerci dai nostri avversari, non giochiamo mai “contro” di loro, ma “per” il nostro gruppo. Io ti parlo dello sport che più di tutti mi appassiona da tantissimi anni… Ma non bisogna aver paura di mettersi alla prova in tante discipline, anzi! Questo ti aiuterà a integrare gesti tecnici differenti e ad aprire la tua mente, adesso e anche fra tanto tempo. Se hai già iniziato a praticare uno o più sport, ti propongo un altro esperimento quotidiano: pensa a come organizzavi le tue giornate prima e a come le organizzi adesso. Qualcosa è cambiato, vero? Scommetto che adesso dai molto più spazio a quello che ti fa stare bene. Sappi che non è un caso: il rispetto degli impegni che ti insegna lo sport ti dà anche questo vantaggio!

La sinergia fra alimentazione e sport nei bambini

Dicevano i nostri antenati latini: mens sana in corpore sano, cioè una mente sana abita un corpo altrettanto sano. Anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità è molto chiara: bambini e adolescenti, dai 5 ai 17 anni d’età, dovrebbero praticare almeno 60 minuti al giorno di attività aerobica, quindi ad esempio passeggiare, andare in bicicletta e partecipare ad attività all’aria aperta per tutta la famiglia. Non solo: almeno 3 a volte settimana, dovresti fare esercizi specifici per rafforzare il tuo apparato muscolo-scheletrico. È qui che l’alimentazione torna ad avere un ruolo fondamentale. Muoversi aiuta a bruciare le calorie che assumiamo con i cibi e quindi a non prendere troppo peso. A loro volta, le stesse sostanze nutrienti ci supportano nella nostra attività fisica, che serve anche a migliorare il metabolismo e a depurarci dagli elementi nocivi che potremmo aver assorbito. Un bel circolo virtuoso! Una sana dieta per bambini dovrebbe essere il più possibile equilibrata, in modo da apportare il giusto bagaglio di energia e permettere al corpo di crescere con la migliore proporzione fra massa grassa e magra. Se vuoi andare sul sicuro, la frutta da bere è un’ottima soluzione per non restare mai senza carica e avere la certezza di non esagerare con gli zuccheri. Per quanto riguarda invece la specifica alimentazione per bambini sportivi, se hai scelto di fare sport a livello agonistico, è bene che un professionista della nutrizione valuti i tuoi bisogni alimentari. Ma in generale, ti posso già svelare qual è la dieta migliore per uno sportivo: naturalmente quella mediterranea.

In collaborazione con Andrea Lucky Lucchetta, Capitano della Nazionale Italiana di Pallavolo Campione del Mondo del ’90, consulente federale FIPAV e Smart Coach

Andrea Lucky Lucchetta è l’ex Capitano della Nazionale Italiana di pallavolo e ha fatto parte della cosiddetta generazione di fenomeni che ha vinto per 3 volte consecutive il campionato del mondo del 1990. Successivamente al suo ritiro, Andrea Lucchetta si dedica, oltre che alla carriera di telecronista sportivo, a diversi progetti che coinvolgono le giovani generazioni. È infatti ideatore e co-produttore della serie animata Spike Team realizzata con Rai Fiction e del docu-reality Spike Girl – Schiacciatrici trasmesso su Rai Sport.