TOP

Cosa fare con gli albumi avanzati: 24 ricette gustose e antispreco

Gli albumi sono la parte bianca dell’uovo, ricchi soprattutto di proteine ma anche di vitamine come le vitamine del gruppo B e sali minerali come potassio, fosforo e magnesio. In molte ricette vengono usati solo i tuorli (la parte gialla) delle uova – ma come utilizzare gli albumi avanzati per non sprecarli?

11 ricette salate con albumi avanzati

Gli albumi avanzati sono perfetti per preparare anche ricette salate, dalla prima colazione biologica a secondi piatti biologici.  Una prima idea è quella di preparare il pane alle mandorle con semi di psillio, dove oltre la farina di mandorle vengono utilizzati gli albumi per ottenere un pane ricco di gusto e proteine. Ma ci sono molte altre ricette proposte da Almaverde Bio per aiutarvi a non sprecare questo ingrediente prezioso. Scopriamole tutte.

 

Frittata con albumi avanzati

Una ricetta facile e veloce da preparare, ottima per una colazione equilibrata salata o un pranzo veloce e sano. A questa frittata con albumi avanzati si possono aggiungere verdure di stagione, salumi e formaggi stagionati o freschi.

Ingredienti per 4 persone:

  • Circa 8 albumi di uova biologiche Almaverde Bio
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • Q.b di prezzemolo
  • Q.b di sale e olio
  • 140g di mozzarella affumicata

 

frittata con albumi avanzati impiattata

 

Preparazione:

  1. Tritate finemente il prezzemolo e aggiungetelo agli albumi precedentemente sbattuti.
  2. Nel composto di uova e prezzemolo aggiungete il parmigiano grattugiato, la mozzarella affumicata tagliata a dadini e sale a piacimento.
  3. Versate una piccola quantità di olio d’oliva in una padella e versate il composto ottenuto.
  4. Coprite con un coperchio e iniziate la cottura a fiamma bassa per circa 10 minuti. A metà cottura, se il fondo è ben cotto, girate la fritta di albumi avanzati e continuate la cottura.
  5. Se preferite, la frittata di albumi può essere cotta in forno a 200°C per circa 20 minuti.

Se siete intolleranti al lattosio, sostituite la mozzarella affumicata con quella delattosata o dei formaggi naturalmente senza lattosio. Per scoprire tutti i formaggi senza lattosio disponibili, leggete la nostra guida sui cibi senza lattosio.

 

Ciambella salata con albumi e salumi

Se vi state chiedendo cosa fare con gli albumi avanzati e cercate idee sfiziose e gustose da preparare, una ciambella salata ripiena di fontina e salumi può essere un’ottima soluzione.

Ingredienti:

 

preparazione ricetta della ciambella salata con albumi avanzati

 

Procedimento:

  1. Sciogliete il lievito nel latte a temperatura ambiente.
  2. Mescolate le farine in una ciotola e create dello spazio al centro in cui inserire il lievito sciolto nel latte. Iniziate a impastare il composto.
  3. Dopo qualche minuto, unite gli albumi. Appena gli albumi saranno incorporati nell’impasto, salate e aggiungete l’olio di oliva.
  4. Continuate ad impastare finché l’impasto risulterà omogeneo e liscio. Appena il panetto avrà raggiunto questo risultato, copritelo e fatelo lievitare per 2 ore.
  5. Infarinate una superficie e stendete l’impasto fino a ottenere una sfoglia rettangolare.
  6. Tagliate la fontina e il prosciutto cotto a pezzetti e stendeteli sull’impasto.
  7. Grattugiate il parmigiano e versatelo sulla sfoglia.
  8. Oleate uno stampo per ciambelle. Arrotolate il tutto e inseritelo nello stampo formando una ciambella e lasciatelo lievitare per altre 2 ore.
  9. Infornate per 3 ore a 180°. Finita la cottura, lasciate raffreddare per bene prima di togliere la ciambella dallo stampo.

 

Bocconcini di pollo alle mandorle

Una classica ricetta salata orientale da preparare nel caso in cui vi avanzi un solo albume. Potete abbinarlo a del riso o a un contorno fresco di verdure.

Ingredienti per circa 8 persone:

 

bocconcini di pollo alle mandorle preparati con albumi avanzati

 

Procedimento:

  1. Tagliate a cubetti il pollo e sciacquatelo con un po’ d’acqua.
  2. In una ciotola versate l’albume, del pepe, i dadini di pollo, del sale e circa 10g di olio di semi di girasole e mescolate.
  3. Aggiungete alla ciotola con il pollo 40ml di acqua e 10g di fecola di patate. Mescolate nuovamente e lasciate riposare il pollo per una decina di minuti.
  4. In una padella capiente e alta, versate un po’ di olio di semi di girasole e, appena caldo, tostate le mandorle per circa due minuti.
  5. In una pentola con dell’acqua portata a bollore, cuocete il pollo per due minut Appena finito, scolatelo.
  6. Nella stessa padella dove avete cotto le mandorle, aggiungete 30g di olio di semi di girasole e il pollo.
  7. Nella padella, aggiungete 200ml di acqua e mescolate regolarmente. Aggiungete la salsa di soia.
  8. Quando il pollo avrà preso il colorito della salsa, aggiungete un pizzico di sale e le Dopo qualche minuto, spegnete la fiamma.
  9. Fate sciogliere l’altra parte della fecola di patate con un po’ di acqua. Riaccendete la fiamma sotto la padella e aggiungete il composto appena ottenuto.
  10. Mescolate fin quando la consistenza sarà cremosa.

 

Torta salata di albumi avanzati con formaggio e salumi

Un’altra ricetta con gli albumi avanzati è una rivisitazione della classica torta salata, ma in una versione più leggera.

Ingredienti per 4 persone:

 

ricetta torta salata con albumi avanzati e salumi

 

Procedimento:

  1. Tagliate a cubetti la provola, il prosciutto cotto e il
  2. In una ciotola versate gli albumi avanzati con il sale e montate il tutto.
  3. In un’altra ciotola versate la farina, il lievito e il parmigiano. Formate uno spazio al centro e versateci l’olio e gli albumi, a questo punto mescolate
  4. Appena otterrete un composto compatto, unite la provola con i salumi al composto e mescolate ancora.
  5. Versate il composto in una teglia capiente foderata di carta da forno e infornate il tutto a 200°C per circa 40 minuti.
  6. Sfornate e lasciate raffreddare questa ricetta salata con albumi avanzati prima di rimuoverla dallo stampo.

 

Rotolo di albumi avanzati con salmone affumicato

Buono, leggero e gustoso. Ripieno di salmone affumicato e diversi tipi di formaggi, spalmabili e cremosi. Se cercate altre idee su cosa abbinare al salmone affumicato, potete trovare tanti altri spunti nel nostro articolo dedicato.

Ingredienti per 4 persone:

Procedimento:

  1. Montate gli albumi avanzati a neve con il lievito istantaneo.
  2. Dopo aver lavato la rucola, tagliatela a pezzetti piccoli e aggiungetela al composto di albumi e lievito. Ricordate di mescolare dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi.
  3. Inumidite della carta da forno e inseritela in una teglia di medie dimensioni.
  4. Stendete il composto nella teglia e infornate a 180°C per 15 minuti circa.
  5. Sfornate il composto cotto e aspettate che si raffreddi per bene per estrarlo dalla taglia con la carta da forno. Appoggiate il composto di albumi cotto su una superficie piana e cospargetelo con la ricotta e il formaggio spalmabile.
  6. Dopo avere disposto le fette di salmone, arrotolate il tutto e mantenetelo stretto con la carta da forno. Prima di servire questa ricetta con albumi avanzati fate raffreddare il rotolo in frigo per almeno 3 ore.

 

Tortino con albumi avanzati e zucca al forno

Una ricetta con albumi avanzati dove si utilizzano pochi ingredienti ed è facile da preparare. Cosa c’è di meglio?

Ingredienti per 4 persone:

Procedimento:

  1. Tagliate la zucca a fettine abbastanza sottili. Condite con del sale e del pepe le fettine di zucca e infornate a 180°C per 15 minuti circa. Appena le fettine di zucca saranno cotte, sfornatele e fatele raffreddare.
  2. Nel mentre sbattete gli albumi avanzati con del sale.
  3. Tagliate la zucca a dadini e versateli negli albumi montati con del prezzemolo tritato. Mescolate il composto, ricordate di farlo dal basso verso l’alto.
  4. Ungete con dell’olio d’oliva una terrina o degli stampi da muffin e versate il composto di albumi con la zucca.
  5. Infornate a 180°C per 10 minuti.

 

Pasta fresca agli albumi

Sapevate che è possibile preparare la pasta fresca senza utilizzare i tuorli dell’uovo ma utilizzando invece gli albumi. Per questa ricetta vi consigliamo di utilizzare la farina 00, mentre per un risultato più ricco potreste dividere il quantitativo di farina indicato tra due tipologie. Se non conoscete la differenza tra le farine, scopritela nel nostro articolo dedicato.

Ingredienti per 2 persone:

 

ricetta pasta fresca con albumi avanzati

 

Procedimento:

  1. Setacciate le due farine in una ciotola e mescolatele rapidamente. Versate le farine sul piano di lavoro, create un buco al centro.
  2. Sbattete gli albumi con del sale. Aggiungete gli albumi avanzati sbattuti alle farine con dell’olio.
  3. Iniziate a mescolare con una forchetta. Piano piano aggiungete la farina presente intorno.
  4. Quando l’impasto si sarà consolidato, iniziate a impastare con le mani fin quando il panetto sarà elastico e uniforme.
  5. Lasciate riposare il panetto per mezz’ora avvolto da pellicola trasparente.
  6. Dividete l’impasto in parti uguali, stendetelo e tagliatelo nel formato di pasta desiderato.

 

Maionese di albumi avanzati

Più leggera rispetto alla classica maionese, quella preparata con soli albumi è ottima per accompagnare ricette sfiziose come gli involtini di carne alla siciliana o delle verdure crude come le zucchine crude che fanno bene.

Ingredienti:

 

ricetta maionese di albumi avanzati

 

Procedimento:

  1. Spremete il limone e versate il succo in una ciotola.
  2. Salate gli albumi. Iniziate a montare gli albumi avanzati con uno sbattitore elettrico, aggiungendo l’olio a filo.
  3. Aggiungete il succo di limone e l’aceto appena gli albumi saranno compatti. Continuate a montare la maionese di albumi per altri 2 minuti.

 

Nuvole di albumi

Con questa ricetta salata con albumi avanzati potete preparare un antipasto biologico sfizioso e facile da preparare. Potete abbinare le nuvole di albumi con formaggi, salumi e salse a vostro piacimento.

Ingredienti per 4 porzioni:

 

ricetta salata di nuvole con albumi avanzati

 

Procedimento:

  1. Aggiungete due cucchiaini di succo di limone agli albumi. Montate gli albumi per qualche minuto in un frullatore.
  2. Salate, pepate e inserite le erbe aromatiche che preferite agli albumi.
  3. Montate ancora per qualche minuto gli albumi finché otterrete un composto compatto.
  4. Appena gli albumi sono pronti, sistemate una piccola porzione di albumi su una teglia foderata con carta da forno.
  5. Infornate a 180°C per 15 minuti. A termine della cottura, fate raffreddare le nuvole di albumi e poi servitele con contorni a piacere.

 

Meringhe salate con albumi avanzati

Queste meringhe salate sono un’altra ottima idea per un aperitivo o per un antipasto veloce. Potete accompagnare queste meringhe preparate con albumi avanzati con formaggi o salumi a vostra scelta.

Ingredienti per 4 persone:

Procedimento:

  1. Montate gli albumi con un pizzico di sale e pepe.
  2. Grattugiate il parmigiano reggiano e aggiungetelo agli albumi montati a neve. Mescolate, sempre dal basso verso l’alto.
  3. Versate gli albumi con il parmigiano in una sac à poche e formate le meringhe su una teglia foderata con carta da forno.
  4. Infornate le meringhe a 180°C per 15 minuti.

 

Muffin salati di albumi avanzati con salumi e formaggio

La ricetta dei muffin salati con albumi avanzati è ottima per un aperitivo con gli amici o per uno snack facile e veloce.

Ingredienti per 16 muffin:

  • 4 albumi avanzati da uova biologiche Almaverde Bio
  • 300g di farina 00 biologica
  • 200ml di acqua
  • 2 cucchiaini di sale
  • 100ml di olio di semi
  • 100g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 200g di provola affumicata
  • 1 bustina di lievito istantaneo
  • 50g di salame
  • 50g di speck

 

muffin salati preparati con albumi avanzati

 

Procedimento:

  1. Tagliate la provola affumicata e i salumi a piccoli dadini.
  2. Montate gli albumi avanzati con un pizzico di sale e, prima che siano montati completamente, aggiungete l’acqua e l’olio poco alla volta.
  3. Al composto di albumi montati a neve, aggiungete farina, lievito, formaggi e salumi. Aggiunti gli ingredienti, mescolate dal basso verso l’alto il composto.
  4. Passate un po’ di olio o del burro negli stampi per muffin, in questo modo i muffin non si attaccheranno agli stampi.
  5. Versate il composto ottenuto negli stampi e infornate a 180°C per 25 minuti.

13 ricette dolci con albumi avanzati

Avete preparato la crema pasticcera e avete usato solamente i tuorli delle uova. Ora che vi avanzano dei bianchi, vi chiedete cosa fare con quegli albumi avanzati? Almaverde Bio ha selezionato 13 ricette dolci da preparare con gli albumi avanzati, ottimi spunti per una cucina biologica e perfette idee anti-spreco. Utilizzare ingredienti di ottima qualità è molto importante per la riuscita di un buon dolce biologico. A tal proposito, scegliete uova da allevamento biologico, ottenute nel rispetto della vita degli animali e della natura.

 

Meringhe con albumi avanzati all’italiana

Le meringhe sono una ricetta classica preparata con gli albumi, originaria della Francia. La versione italiana delle meringhe, a differenza di quella francese, include uno sciroppo di acqua e zucchero in aggiunta agli albumi. Per preparare le meringhe secondo questa ricetta è quindi consigliato dotarsi di un termometro da cucina per garantire il miglior risultato. Nel caso seguiate una dieta del tutto vegetale, scoprite la ricetta delle meringhe vegane dove gli albumi sono sostituiti dall’acquafaba.

Ingredienti:

 

ricetta dolce di meringhe all'italiana con albumi avanzati

 

Procedimento:

  1. Monitorando la temperatura con il termometro da cucina, sciogliete lo zucchero in acqua fino a quando la temperatura arriva a 110°
  2. Montate gli albumi in una planetaria o con uno sbattitore con le fruste elettriche.
  3. Quando lo sciroppo di acqua e zucchero arriverà a 121°C aggiungetelo a filo sugli albumi montati mentre la planetaria o le fruste sono ancora in azione.
  4. Continuate a montare finché la meringa non si raffredda
  5. Con una sac à poche munita di bocchetta a stella formate le meringhe su una teglia foderata di carta da forno.
  6. Cuocete in forno statico a 80°C per 30 minuti circa.

 

Angel cake

Una torta tipica degli Stati Uniti, leggera non solo nella consistenza. Potete accompagnarla con panna montata e frutta fresca, o con del cioccolato. Questa ricetta dolce con gli albumi avanzati si presta benissimo a tantissimi abbinamenti.

Ingredienti:

 

angel cake ricetta con albumi avanzati

 

Procedimento:

  1. Montate a neve gli albumi.
  2. Aggiungete agli albumi montati: il succo di limone, l’estratto di vaniglia o i semi del baccello, il sale e il cremor tartaro.
  3. Continuate a montare gli albumi e aggiungete lo zucchero poco alla volta.
  4. Dividete la farina setacciata in 4 parti uguali e aggiungetela una parte alla volta mentre mescolate con un cucchiaio di legno.
  5. Inserite il composto dell’Angel Cake in uno stampo per ciambelle e cuocete in forno a 180°C per circa 45 minuti.
  6. Capovolgete lo stampo e lasciate raffreddare la torta per almeno un’ora.

 

Crepes di albumi e senza burro

Un’alternativa più leggera alle classiche crepes, e ugualmente gustosa. Ottime per una colazione salata o da farcire con un ripieno dolce. Potete dare sfogo alla vostra fantasia farcendo la crêpe con un mix di yogurt o kefir e frutta fresca. Se non sapete qual è la differenza tra yogurt e kefir, leggete il nostro articolo su cos’è il kefir.

Ingredienti:

 

crepes di albumi senza burro

 

Procedimento:

  1. Create un composto abbastanza liquido mescolando tutti gli ingredienti.
  2. Fate scaldare una padella antiaderente. Quando sarà ben calda, versate con un mestolo una porzione di composto.
  3. Distribuite il composto girando velocemente la padella.
  4. Appena un lato sarà cotto, capovolgete la crêpe e finite la cottura.
  5. Farcite la crêpe a vostro piacimento.

 

Tortino di albumi avanzati e avena

Una ricetta dolce che può essere preparata con gli albumi avanzati, facile e molto veloce da preparare. Cotto completamente in microonde, il tortino di albumi avanzati e avena è ricco di proteine: non solo animali, ma anche proteine vegetali contenute nei fiocchi d’avena. Noi ve lo proponiamo aromatizzato con del cacao amaro, ma potreste optare anche per una combinazione di mela (che fa bene) e cannella.

Ingredienti per un tortino:

Procedimento:

  1. Cuocete in microonde i fiocchi di avena con l’acqua.
  2. Aggiungete e mescolate gli albumi ai fiocchi di avena.
  3. Cuocete in microonde per altri due minuti.
  4. Impiattate il tortino e cospargetelo con il cacao.

 

Semifreddo all’ananas

Una ricetta di un dolce biologico al cucchiaio fresco, perfetto come conclusione di un pasto estivo. Se vi state chiedendo cosa fare con quegli albumi avanzati in frigo, questo semifreddo potrà mettere tutti d’accordo.

Ingredienti per 3 persone:

Procedimento:

  1. Fate sciogliere lo zucchero con un cucchiaio di acqua e bollite lo sciroppo così ottenuto a 110°C.
  2. Montate la panna.
  3. Versate l’ananas in un mixer e tritatelo.
  4. Montate gli albumi e, nel mentre, aggiungete lentamente lo sciroppo
  5. Incorporate l’ananas nella panna, poi unite lo yogurt e gli albumi montati con lo sciroppo.
  6. Dividete il composto preparato in alcuni stampini e congelateli.

 

Mandorlato

Morbido, croccante e natalizio. Il mandorlato è una ricetta dolce perfetta da preparare con gli albumi avanzati dalla preparazione dello zabaione o del panettone.

Ingredienti per 3 persone:

Procedimento:

  1. Versate le mandorle su una teglia coperta di carta da forno e tostatele a 120°C per 10 minuti.
  2. Montate gli albumi.
  3. Sciogliete il miele a bagnomaria e aggiungete metà degli albumi montati, continuate la cottura per altri 30 minuti.
  4. Finita la cottura a bagnomaria, unite l’altra metà degli albumi e incorporateli mescolando.
  5. Mentre mescolate, aggiungete la quantità di cannella desiderata e le mandorle
  6. In uno stampo foderato con della carta da forno inserite il composto e fatelo raffreddare.
  7. Quando il composto sarà ben compatto, tagliatelo a pezzi.

 

Torta di mele di soli albumi

Un dolce classico e amato di cui esistono numerose versioni. Almaverde Bio vi propone una versione originale della torta di mele, gustosa e perfetta per non sprecare gli albumi avanzati.

Ingredienti:

 

torta di mele

 

Procedimento:

  1. Mescolate acqua, olio e zucchero.
  2. Setacciate la farina e aggiungetela, con il lievito per dolci, al composto di acqua e olio.
  3. Tagliate le mele a dadini e montate gli albumi avanzati a neve.
  4. Incorporate gli albumi al composto preparato precedentemente.
  5. Unite i dadini di mela e mescolate il tutto dal basso verso l’alto.
  6. Versate il composto in uno stampo foderato di carta da forno e cuocete la torta a 180°C per un’ora.

 

Lingue di gatto

Le lingue di gatto sono biscotti classici della pasticceria. Sottili e dalla forma allungata, devono questo “soprannome” alla loro forma che ricorda la lingua di un gatto. Questi biscotti preparati con albumi avanzati si abbinano al tè, al caffè e alle sue alternative oppure vengono utilizzati per la preparazione di semifreddi e dolci o serviti insieme al gelato.

Ingredienti per circa 17 biscotti:

Procedimento:

  1. Togliete il burro dal frigo e fatelo ammorbidire in una ciotola. Quando sarà morbido, mescolate lo zucchero a velo con il burro.
  2. Aggiungete gli albumi nella ciotola con il burro e mescolate fin quando otterrete una consistenza cremosa.
  3. Alla crema così ottenuta, aggiungete la farina e mescolate ancora. La consistenza dell’impasto per questi biscotti con albumi avanzati deve essere morbida.
  4. Inserite l’impasto in una sac à poche con una bocchetta liscia da 10mm.
  5. Su una teglia foderata di carta da forno realizzate dei bastoncini sottili e cuoceteli in forno ventilato a 190°C per 8 minuti.
  6. Sfornate i vostri biscotti con albumi avanzati e serviteli.

 

Macarons

Un piccolo dolcetto friabile ma allo stesso tempo morbido. Colorato, vivace e formato da due biscotti divisi da un delizioso ripieno al gusto che preferite: cioccolato, pistacchio, caramello, salmone e tanto altro. Perché non sfruttare gli albumi avanzati per realizzare questi biscotti? I macarons riescono meglio se preparati con albumi avanzati da qualche giorno, sono quindi la perfetta ricetta anti-spreco!

Ingredienti per circa 20 macarons

Ingredienti per i biscotti:

  • 62,5g di farina di mandorle biologica
  • 44g di albumi avanzati da uova biologiche Almaverde Bio
  • 16g di acqua
  • 62,5g di zucchero a velo
  • 67,5g di zucchero bianco

Ingredienti per il ripieno al cioccolato:

  • 45g di panna fresca liquida
  • 6g di burro
  • 90g di cioccolato fondente o al latte
  • ½ baccello di vaniglia

 

ricetta dolce di macarons con albumi avanzati

 

Procedimento:

  1. Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente e lavoratelo con una spatola fin quando avrà una consistenza molle.
  2. Mescolate la farina di mandorle e lo zucchero a velo. Nel mix, versate metà degli albumi avanzati e mescolateli con una frusta.
  3. Iniziate a scaldare l’acqua e aggiungete lo zucchero, continuate a scaldarli a fiamma alta.
  4. Quando lo sciroppo di acqua e zucchero inizierà a bollire, iniziate a montare la restante parte degli albumi in una planetaria o con delle fruste elettriche.
  5. Controllate la temperatura dello sciroppo, quando avrà raggiunto la temperatura di 118°C versatelo lentamente nella planetaria. Mentre versate lo sciroppo, diminuite la velocità della planetaria.
  6. Montate gli albumi fin quando avranno raggiunto i 50°
  7. Aggiungete gli albumi montati divisi in tre parti uguali al composto di albumi e farina di mandorle.
  8. Mescolate il tutto fin quando il composto sarà lucido e stabile.
  9. Inserite il composto in una sac a poche con una bocchetta liscia da 12mm e formate i macaron su una teglia coperta da carta da forno.
  10. Cuocete i biscotti in forno statico per 15 minuti a 150°
  11. Nel mentre preparate il ripieno. Si tratta di una ganache, quindi tritate il cioccolato scelto e portate a ebollizione la panna con i semi del baccello di vaniglia.
  12. Quando la panna inizia a bollire, versatene un terzo con il cioccolato tritato in un contenitore alto ed emulsionatelo con un mixer a immersione.
  13. Continuando a emulsionare il composto, aggiungete il resto della panna in due tranche.
  14. Aggiungete il burro lavorato e continuate a emulsionare il composto. Fate riposare la ganache in frigo in un contenitore coperto di pellicola per circa 2 ore.
  15. Inserite la ganache in una sac a poche con una bocchetta da 10mm e farcite metà dei macarons.
  16. Chiudete il dolcetto con le altre metà dei biscotti e lasciateli in frigorifero per 6 ore.

 

Pancake proteici di albumi avanzati e fiocchi di avena

Comfort food anche a colazione, ma leggero? Questa ricetta dolce con gli albumi avanzati farà a caso vostro. Preparati senza burro e zucchero bianco, sazianti e ricchi di proteine, questi pancake vi daranno la carica giusta per iniziare la giornata. I pancake risultano comunque dolci grazie al miele che fa bene utilizzato come sostituto dello zucchero.

Ingredienti per 6 pancake:

 

pancake proteici ricetta con albumi avanzati

 

Procedimento:

  1. Versate i fiocchi di avena, gli albumi e la farina di grano saraceno integrale in una ciotola.
  2. Ammorbidite il burro d’arachidi lavorandolo con un cucchiaio e, insieme al miele, amalgamateli con una frusta nella ciotola con gli albumi.
  3. Aggiungete il latte o la bevanda vegetale mentre continuate a mescolare.
  4. Scaldate una padella antiaderente, prendete una piccola quantità di burro e fatelo sciogliere.
  5. Versate un mestolo di impasto in padella e lasciateli cuocere 2 minuti per lato.
  6. Servite i pancake con le vostre guarnizioni preferite.

 

Pavlova

Una ricetta australiana, dedicata a una famosa ballerina russa da cui prende il nome. La pavlova è una ricetta che può essere preparata con gli albumi avanzati, formata da una base di meringa farcita con panna e frutta fresca.

Ingredienti:

 

ricetta dolce della pavlova con albumi avanzati

 

Procedimento:

  1. Iniziate a montare gli albumi in una planetaria. Quando gli albumi diventeranno bianchi, aggiungete lo zucchero poco per volta.
  2. Quando la meringa sarà densa, aggiungete nella planetaria il succo di limone, l’estratto di vaniglia mentre la planetaria sarà ancora in azione.
  3. Spegnete la planetaria e mescolate aggiungendo l’amido di mais.
  4. Trasferite il composto su una teglia foderata con carta da forno e date alla meringa la forma di una collinetta.
  5. Scavate al centro della meringa e cuocete a 130°C per 10 minuti, poi a 100°C per altri 50 minuti.
  6. Finita la cottura, fate raffreddare la meringa in forno chiuso per almeno 2 ore.
  7. Montate la panna con lo zucchero a velo e inseritela nella cavità della meringa.
  8. Lavate la frutta fresca di vostro piacimento e decorate la cima della meringa con essa.
  9. Prima di servirla, spolverate dello zucchero a velo sulla Pavlova.

 

Paste di mandorla

Insieme ai cannoli, questa ricetta richiama la Sicilia. Le paste di mandorla sono ottime per accompagnare un caffè o una tisana allo zenzero e tè verde. Un dolce croccante fuori, ma dal cuore morbido, è un classico dolce da preparare con gli albumi avanzati.

Ingredienti per circa 10 paste di mandorla:

Procedimento:

  1. Tritate le mandorle pelate con lo zucchero per pochi minuti.
  2. Aggiungete gli albumi, l’aroma di mandorle e continuate a tritare per amalgamare il composto.
  3. Inserite il composto in una sac à poche con bocchetta rigata da 10mm.
  4. Su una teglia foderata con carta da forno, formate le paste di mandorla.
  5. Guarnite alcune con le mandorle sgusciate e le altre con le ciliegie candite.
  6. Fate raffreddare questo dolce per un’intera notte in frigorifero.
  7. Cuocete in forno le paste di mandorla in forno per circa 15 minuti a 180°

 

Ricciarelli

Se siete alla ricerca di cosa fare con gli albumi avanzati nel periodo natalizio, questi biscotti con albumi avanzati e mandorle sono perfetti. Ottimi da gustare con un caffè, una cioccolata o un succo di mela fatto in casa per stare più leggeri dopo i tanti pranzi natalizi.

Ingredienti:

  • 400g di mandorle pelate biologiche
  • 100g di zucchero a velo
  • 2 albumi da uova biologiche Almaverde Bio
  • 380g di zucchero
  • 50g di farina 00
  • 20g di acqua
  • 1 cucchiaino circa di estratto di mandorla
  • ½ cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 ostia da 21x30cm

Procedimento:

  1. Tritate le mandorle 330g di zucchero e mescolate il composto.
  2. Iniziate a riscaldare dell’acqua e fate sciogliere la restante parte dello zucchero.
  3. Quando mentre mescolate rimane un velo di zucchero sul cucchiaio, spegnete il fuoco sotto l’acqua.
  4. Aggiungete lo sciroppo in una ciotola all’impasto di mandorle e mescolate.
  5. Setacciate la farina e 50g di zucchero a velo. Aggiungeteli con il lievito all’impasto.
  6. Mescolate e fate riposare l’impasto per almeno 12 ore coperto da un panno umido.
  7. Appena l’impasto sarà pronto, montate gli albumi e aggiungete la restante parte dello zucchero a velo con l’estratto di mandorle.
  8. Riducete a pezzetti l’impasto con un cucchiaio di legno e aggiungete gli albumi montati.
  9. Amalgamate gli albumi e impastate a mano.
  10. Trasferite l’impasto su una superficie piana coperto di zucchero a velo e continuate a lavorarlo.
  11. Tagliate dei pezzi di impasto da circa 25g l’uno.
  12. Tagliate l’ostia dando la stessa forma di questi biscotti con albumi avanzati e disponetela sotto ogni ricciarello.
  13. Cuocete a 110°C per 10 minuti i ricciarelli spolverizzati con dello zucchero a velo.

Alcuni dubbi frequenti sugli albumi avanzati

Dopo aver visto un’ampia selezione di ricette salate e dolci per utilizzare gli albumi avanzati, proviamo a rispondere ad alcune curiosità sull’utilizzo del bianco d’uovo.

 

Come conservare i bianchi d’uovo?

I bianchi d’uovo avanzati possono essere conservati in frigorifero in un contenitore chiuso, come un barattolo di vetro.

 

Quanto durano i bianchi d’uovo in frigo?

Se conservati correttamente in un contenitore chiuso, i bianchi d’uovo durano per almeno 3 giorni in frigo. Prima di utilizzarli controllate sempre il colore e l’odore degli albumi avanzati.

 

Come capire se gli albumi sono ancora buoni?

Gli albumi avanzati sono ancora buoni se sono ancora compatti e non odorano di zolfo. Se l’albume si presenta molto liquido, evitate di consumarlo.

 

Si possono congelare gli albumi?

Gli albumi possono essere congelati in un contenitore di plastica chiuso. Una volta scelta la vostra ricetta preferita con gli albumi avanzati, scongelateli in frigo per qualche ora prima di utilizzarli. Se ancora congelati, potreste non riuscire a montare gli albumi. Utilizzate uno sbattitore elettrico e non aggiungete sale quando provate a montarli.

 

In questa guida abbiamo visto tante idee gustose e creative per ricette con gli albumi avanzati e abbiamo chiarito i più comuni dubbi sulla conservazione degli albumi avanzati. Non vi resta che scegliere cosa cucinare e gustare il risultato.

Fonti:

Humanitas Research Hospital – Albumi d’uovo https://www.humanitas.it/enciclopedia/alimenti/carne-e-prodotti-di-origine-animale/albume-d-uovo/